2008. Le parole parlano.

  La voce è dello speaker e doppiatore Marco Zanni, il video è del regista Gaetano Marino Marinò. Un gioco di sincronizzazione assolutamente da vedere – 2008.